6 Software per Riparare i file Video Corrotti

DivFix++

A volte può capitare che un file video (soprattutto AVI) venga danneggiato da un arresto improvviso del sistema rendendo impossibile la sua riproduzione. Oppure può succedere che scaricando un video tramite i programmi di file-sharing, esso si corrompa causa un errore IO.

In questi casi, si può tentare di riparare e recuperare il file video corrotto, utilizzando appositi programmi.

Quì di seguito, una lista di 6 ottimi software utili allo scopo:

Steeper: programma open-source di dimensioni ridottissime che consente di riparare, modificare, unire e tagliare frammenti di file corrotti da video in formato WMV e ASF.

DivXRepair: come il precedente, rimuove i fotogrammi corrotti dai file video (anche AVI) in modo automatico, permettendone di nuovo la riproduzione.

AsfBin: permette di riparare file video dannegiati da tentativi di ri-compressione. Disponibile per Windows e Linux.

Digital Video Repair: piccolo tool che permette di fixare file video danneggiati con un semplice clic del mouse e riesce anche a ripararne l’indicizzazione.

DivFix++: sicuramente uno tra i migliori, è programma multipiattaforma che cerca di riparare i frammenti di video danneggiati invece di rimuoverli. Disponibile per i sistemi Windows, Mac e Linux.

ASF-AVI-RM-WMV Repair: il nome parla da solo. Riesce a riparare numerosi formati di file video (AVI, DivX, XviD, RM, RMVB, ASF, WMV, WMA, AC3) esportandolo in un nuovo file, evitando così di danneggiare ulteriolmente il video originale.

via|geckoandfly

Close
Basta un Mi Piace per darci il tuo supporto
Segui Revoblog tramite il tuo Social Network preferito