Picasa 3.5: Ancora più potente con i Name Tags, il Geotagging e la Versione Definitiva per Mac

Geolocalizzazione in Picasa 3.5

Picasa è senza dubbio il mio software preferito (tra quelli gratuiti e veloci) per quanto riguarda la gestione e l’editing delle immagini: una suite completa e ben fatta, che offre ottimi strumenti per visualizzare ed editare le nostre foto, ma anche per creare presentazioni, slideshows e molto altro ancora.

Giunto ormai alla versione 3.5 il software di casa Google aggiunge alle proprie funzionalità una tecnologia già integrata in precedenza in Picasa Web Album: il Name Tags, cioè la possibilità di organizzare le nostre foto in base alla cosa migliore, ovvero le persone raffigurate all’interno grazie al riconoscimento facciale.



Aggiunte anche le funzionalità di Geotagging: grazie all’implementazione di Google Maps ora potremo aggiungere informazioni relative al luogo in cui è stata scattata  un immagine (funzione utilissima per le foto delle vacanze), specificando il luogo esatto che essa rappresenta.

Da segnalare inoltre l’incredibile evoluzione della versione di Picasa per i sistemi Mac OS X: lanciata come beta appena 9 mesi fa, oggi Picasa per Mac ha praticamente le stesse funzioni della versione per pc, offrendo inoltre un ottimo “gioco di squadra” con applicazioni come iPhoto.

Quì sotto, un video che mostra le nuove funzionalità di Picasa 3.5:

Link: Download Picasa

via|visualbeta

Close
Basta un Mi Piace per darci il tuo supporto
Segui Revoblog tramite il tuo Social Network preferito